La storia dell'azienda

J. SCHNEEBERGER Maschinen AG sviluppa e produce dal 1923 affilatrici di precisione.

All'inizio con l'intento di raggiungere la più grande universalità e la massima precisione, attualmente con un'ampia gamma di prodotti in materia di centri di affilatura con robotica integrata.

Nuova sala dimostrazioni a Roggwil

Superficie di esposizione luminosissima di 400 m2 con moderno impianto di alimentazione. 12 colonnine di allacciamento alimentano sino a 24 macchine con lubrorefrigerante, corrente e aria compressa. Moderne tecniche di raffreddamento, riscaldamento e depurazione dei gas garantiscono una buona sensazione.

I locali vengono usati come sala di presentazione, per corsi di istruzione dei clienti e per lo sviluppo di applicazioni.

corvusNGB, any size goes !

La macchina per la produzione e per la affilatura di utensili per la brocciatura, frese a granulato, cremagliere e molti altri grandi oggetti ha convinto il pubblico specializzato della EMO grazie alle sue corse di movimentazione estese, alla sua maggiore forza, ai suoi più rapidi avanzamenti e alla sua modernità. Il modello esposto dispone di una corsa dell'asse X di 2100 mm e di 400 mm in direzione Y e Z. Anche la stabilità e la coppia sono state ulteriormente migliorate.

Novità nella famiglia delle affilaturatrici SCHNEEBERGER

Alla GrindTec 2016 siamo riusciti a presentare un ulteriore membro della nuova serie di affilatrici: ariesNGP, larga solo 99 cm ma ciò nonostante non un peso leggero. Con i suoi 1700 kg, la nuova poggia stabile sul pavimento. Con un'altezza costruttiva di 1 m e 76 cm, le sue proporzioni sono favorevoli.

Estensione per SCHNEEBERGER China

La nostra filiale cinese si è trasferita. Ora si trova circa 10 km a sud rispetto all'attuale sede, in nuovi locali sulla Shui Ge Road N. 8, Nanjing. La nuova centrale offre uno spazio nettamente maggiore e tiene conto dello sviluppo della nostra azienda.

sirius NGS, microns or less!

La macchina per la meccanica di precisione. Esecuzione costruttiva compatta con un ingombro di soli 3 m², ideale concetto cinematico a 6 assi, motori lineari e Torque, robot a 6 assi Fanuc, 2 caricatori di pallet e cambiamole opzionale con 7 posizioni di cambio.

geminiNGM, you name it!

La potente e poliedrica affilatrice Hightech per innumerevoli attività di produzione. Il robot Fanuc con 2 o 4 caricatori di pallet in combinazione con il cambiamole a 14 o 25 posizioni, l'elevata coppia dei mandrini di affilatura servoazionati con sino a 24 kW, i pezzi con sino a 450 mm di lato e possibilità di impiego di mole con un diametro di sino a 300 mm.

Nuovi spazi per SCHNEEBERGER Deutschland

La nostra affiliata tedesca ha traslocato in nuovi locali a Weissach, vicino a Stoccarda. L'azienda si è trasferita in un nuovo edificio sito all'indirizzo Im Neuenbühl 16 e distante solo 800 m dalla vecchia sede. La nuova sede soddisfa il fabbisogno di spazio dettato dall'espansione dell'azienda.

norma NGC, GrindTec 2014

Il Sig. Franz Josef Pschierer, sottosegretario di stato, il Sig. Holger Schwannecke, segretario generale dell'Associazione centrale degli Artigiani Tedeschi (ZDH) e il presidente della FDPW, Sig. Jürgen Baldus, hanno giocato un ruolo centrale in questa giornata inaugurale. La macchina della serie ngc, presentata in tre diverse varianti di allestimento, è stata ufficialmente messa in funzione.

geminiTAP, produzione di maschiatori

Questa macchina, sviluppata espressamente per la produzione di maschiatori, è stata presentata per la prima volta alla EMO 2013 di Hannover. I maschiatori vengono affilati in un unico serraggio sulla scanalatura, sul filetto e sul tagliente.

La filiale italiana si trasferisce nella nuova sede di Affi, a Verona.

Posizione centrale, generosa sala dimostrazioni e magazzino ricambi e una postazione per la revisione di macchine completano questo perfetto sito aziendale.

Impianti periferici SCHNEEBERGER

SCHNEEBERGER si specializza sempre più sull'installazione di impianti periferici. Sviluppo e costruzione di impianti di filtrazione sia per l'olio che per le emulsioni, con un grado di filtrazione di 5 micron. Delle pompe ad alta pressione e dei gruppi frigoriferi completano il programma.

Corvus C-Type

Massime prestazioni nella affilatura di utensili. SCHNEEBERGER sviluppa una affilatrice per creatori con un motore per affilatura da 40 kW. Possono essere utilizzate mole con un diametro sino a 500 mm.

Utensili filigrani in modalità di produzione

La NORMA affilatura i diametri più piccoli. Microutensili o applicazioni nella tecnica medicale sono i pezzi forti dell'ultimo sviluppo della SCHNEEBERGER.

Centro di lavorazione CNC

Nuovo concetto di produzione flessibile con FMS per i componenti meccanici importanti. 58 pallet portapezzo, 400 utensili nella stazione di cambio.

Riconoscimento ottico della posizione

Il sistema Vision serve al riconoscimento di posizione del pezzo durante la produzione di inserti girevoli su SIRIUS. Produzione di massa flessibile e autonoma!

Nuova strategia di processo nella affilatura di profili

VSW, il processo di affilatura per profili complessi, viene patentato. Il processo di affilatura V-shaped Wheel è un nuovo processo con rivestimento mola a V per dei risultati di affilatura perfetti.

Propria filiale in Cina

Agosto: Fondazione di una filiale nel Regno di Mezzo. Sede a Nanjing nella provincia di Jiangsu.

Nuovo edificio a Roggwil

Espansione del reparto di montaggio meccanico ed elettrico, del reparto meccanico e del magazzino nella sede principale di Roggwil.

Software di profilatura dxQ

Viene presentato un software di affilatura rivoluzionaria con comando ergonomico per utensili a profilo impegnativi.

Automatizzazione flessibile

Primo robot con braccio snodabile nella affilatura di utensili, SCHNEEBERGER si conferma pioniere.

Nuovi spazi per la filiale statunitense

Trasloco della filiale statunitense in nuovi spazi al Gateway Drive a Elgin, IL. Locali di dimostrazione e per il magazzino ricambi di dimensioni generose.

SIRIUS linear50nano

Nuovi parametri in materia di precisione, Sirius con motori lineari.

VARIOpallet e easyVARIO

Prima mondiale del concetto brevettato VARIO Pallet per diversi diametri di utensile.

CORVUS gds 26 KW

Stabilità, potenza di affilatura e di raffreddamento in abbondanza. La macchina di produzione per eccellenza.

Nuovo software per il nuovo sistema operativo

Nel 1999, alla EMO venne presentato il nuovo software di affilatura QUINTO-NT.

Completamento del nuovo edificio

A gennaio 1997 si conclude il trasferimento nei nuovi locali di fabbricazione e di amministrazione presso la sede principale di Roggwil.

Controllo ottico del profilo

Con l'Optic Profil Control (1997) a bordo della affilatrice la tecnica di misura In-Process entra a far parte del mondo della affilatura di utensili. Con una telecamera CCD ad alta definizione viene controllata la rispondenza del profilo dell'utensile ai requisiti, e gli scostamenti del profilo vengono corretti automaticamente.

Costruzione e apertura della J. SCHNEEBERGER Corp (USA)

La filiale di Elgin, presso Chicago, viene aperta per servire in maniera ottimale il mercato nordamericano nel settore vendite, assistenza e ricambi.

Inaugurazione della J. SCHNEEBERGER Service Italia srl

Fondazione di una filiale in Italia. L'Italia viene ora servita direttamente da Garda.

Fondazione e inaugurazione della J. SCHNEEBERGER Maschinen GmbH (Germania)

La filiale tedesca garantisce un approvvigionamento ottimale dei nostri clienti.

Apertura del centro servizi J. SCHNEEBERGER service SARL (Francia)

Nel nord della Francia, a Rennes, apre i battenti la prima filiale esterna.

L'opera pionieristica 1990

All'inizio del 1990 SCHNEEBERGER, pioniere del settore, introdusse sul mercato il concetto di affilatura a 5 assi. L'eccezionale cinematica rivoluzionò i concetti di lavoro nel mercato delle macchine di affilatura utensili.

Tecnologia CNC dal 1985

Nella sua qualità di pioniere tecnologico, SCHNEEBERGER sviluppò e costruì nel 1985 le prime affilatrici CNC per profilatura. Iniziò dunque una nuova era nella qualità degli utensili.

Affilatura di lame circolari

L'affilatrice di lame circolari automatica TUCANA, una macchina all'avanguardia.

Capannone di montaggio negli anni 70

Linea di montaggio dell'affilatrice universale SO.

Partecipazione alla prima fiera con programma completo

Per la prima volta, SCHNEEBERGER espone in una fiera l'intera gamma di affilatrici per utensili.

Universale da sempre

Già allora nascevano affilatrici per utensili ad uso universale come la qui raffigurata R1 per la affilatura di frese per legno e lame profilate. Già dal primo giorno si puntò sulla precisione e sulla qualità.

Fondazione dell'azienda 1923

L'azienda fu fondata da Walter SCHNEEBERGER nel 1923.